Archivio Categoria: Urologia

optilume

OPTILUME® Conoscete il più recente trattamento minimamente invasivo per la stenosi uretrale?

La stenosi uretrale è una patologia che colpisce circa 6.000-8.000 uomini nelle Isole Canarie. Questa malattia, più comune negli uomini che nelle donne, consiste nel restringimento o nella riduzione del condotto che espelle l'urina dalla vescica verso l'esterno.

 

I sintomi della stenosi uretrale sono quelli derivanti dall'ostruzione e dall'aumento della resistenza al deflusso dell'urina. Se questa ostruzione si verifica per un lungo periodo di tempo, può causare problemi ad altri organi, come la vescica, o addirittura la perdita irreversibile della funzione renale. I sintomi più caratteristici sono:

  • Sgocciolamento alla fine della minzione.

  • Perdita di forza nel flusso urinario.

  • Minzione urgente e frequente.

  • Infezioni del tratto urinario, incontinenza urinaria o ritenzione urinaria.

  • Eiaculazione senza forza o con dolore.

Presso GUA Urologia e Andrologia offriamo l'innovativo trattamento Optilume®, una rivoluzione in questo campo. Un'alternativa minimamente invasiva per il trattamento della strozzatura uretrale, che combina la dilatazione con palloncino della strozzatura con la somministrazione di un farmaco antiproliferativo che impedisce la recidiva dell'ostruzione, cioè impedisce al tessuto di rigenerarsi nuovamente, con una percentuale di successo dell'80%, risultati molto promettenti per questo tipo di patologia.

Optilume® ha dato risultati molto positivi nell'aprire il restringimento e nel prevenire l'ulteriore formazione di tessuto cicatriziale che spesso segue l'intervento chirurgico.

Optilume® è un'alternativa efficace e di lunga durata, già approvata dai nostri pazienti. Il nostro centro è un pioniere nelle Isole Canarie nell'offerta di questo trattamento.

Contattateci per maggiori informazioni.

 

Quando le donne dovrebbero rivolgersi a un urologo? Come trattare l'incontinenza?

A volte, quando si parla di urologia, si pensa erroneamente che sia una specialità medica riservata agli uomini. Tuttavia, anche le donne dovrebbero rivolgersi a un urologo per controlli regolari o in caso di problemi, ad esempio, alla vescica, ai reni o all'uretra.

Molte donne soffrono spesso di problemi urinari, come le infezioni del tratto urinario, così come gli uomini, quindi è l'urologo che dovrebbe essere consultato quando ciò si verifica.

Principali patologie trattate in urologia nelle donne

Le donne dovrebbero consultare un urologo in presenza di condizioni o patologie legate all'apparato urinario. Alcuni dei problemi più comuni sono:

  • Problemi renali, soprattutto litiasi renale o calcoli renali.
  • Infezioni delle urine.
  • Incontinenza urinaria.
  • Prolasso della vescica.
  • Cancro della vescica o del rene.

Le infezioni del tratto urinario e l'incontinenza urinaria sono i motivi principali per cui le donne si rivolgono a un urologo.

Le infezioni del tratto urinario sono più frequenti nelle donne in età riproduttiva. Queste infezioni sono causate dall'invasione di microrganismi nel tratto urinario, di solito batteri, ma possono anche essere virus, funghi o parassiti.

A seconda dell'età, le IVU possono manifestarsi nelle donne per motivi diversi:

  • Nelle giovani donne, i motivi principali di infezione del tratto urinario sono: aver avuto una precedente infezione del tratto urinario o aver avuto rapporti sessuali.
  • Le infezioni del tratto urinario si manifestano spesso nelle donne dopo la menopausa, se in precedenza ne avevano sofferto negli anni fertili.

L'incontinenza urinaria è meno comune delle infezioni delle vie urinarie, ma si manifesta in modo costante in molte donne.

 

Che cos'è l'incontinenza urinaria e perché colpisce più donne che uomini?

L'incontinenza urinaria è la perdita del controllo della vescica. Non è una parte normale dell'invecchiamento e può essere trattata. Le donne attraversano momenti specifici della loro salute, come la gravidanza, il parto e la menopausa, che possono influenzare il tratto urinario e i muscoli che lo circondano. I muscoli del pavimento pelvico che sostengono la vescica, l'uretra, l'utero e l'intestino possono indebolirsi o danneggiarsi. Quando i muscoli che sostengono le vie urinarie sono deboli, devono lavorare di più per trattenere l'urina finché non si è pronti a urinare. Lo sforzo e la pressione supplementari sulla vescica e sull'uretra possono causare incontinenza urinaria o perdite.

Inoltre, l'uretra di una donna è più corta di quella di un uomo: qualsiasi indebolimento o danno all'uretra di una donna ha maggiori probabilità di portare all'incontinenza urinaria. Qualsiasi indebolimento o danno all'uretra di una donna ha maggiori probabilità di causare incontinenza urinaria. Questo perché c'è meno muscolo per trattenere l'urina fino a quando non si è pronti a urinare.

Come viene trattata l'incontinenza urinaria?

Nel nostro centro offriamo diverse opzioni di trattamento per l'incontinenza urinaria. In collaborazione con il nostro specialista in riabilitazione del pavimento pelvico, valutiamo ogni caso individualmente per offrire la soluzione migliore.

Esistono opzioni non chirurgiche, come gli esercizi di kegel per rafforzare i muscoli del pavimento pelvico e, a seconda dei casi, offriamo anche l'opzione di un intervento chirurgico per l'impianto di una sling mesoureterale, progettata per fornire un nastro di supporto sotto l'uretra per prevenire le perdite durante l'attività fisica.

In questo video, il dottor Rubén Cutanda Puigvert, specialista in urologia femminile e incontinenza, spiega come viene eseguito questo intervento.

Se volete prendere un appuntamento con lui:

☎️ Chiamaci al 629 334 583
💬Se vuoi maggiori informazioni scrivici a info@urologiayandrologia.com
🌐Richiedi un appuntamento: https://urologiayandrologia.com/pedir-cita/
📍Siamo in Av. José Mesa y López, 54. Las Palmas de Gran Canaria. Spagna.

trattamento Infezione del tratto urinario estate

Come evitare le IVU in estate?

Circa il 30% delle donne soffre di infezioni del tratto urinario su base regolare. Questo tipo di infezione, di cui la cistite è una delle più comuni, causa molto dolore e può portare a problemi renali. Con il caldo estivo e le visite alle spiagge o alle piscine, questi tipi di infezioni si moltiplicano e anche se è possibile risolverle con una visita all'urologo o al ginecologo, con alcuni consigli possiamo ridurre le possibilità che compaiano.

Cause delle infezioni del tratto urinario.

I microrganismi che abbiamo naturalmente nel nostro corpo vivono in un equilibrio che può essere facilmente destabilizzato, e quando lasciamo le zone genitali bagnate per lunghi periodi di tempo, si sbilanciano e possono comparire infezioni.

Perché le UTI si verificano così spesso?

C'è un 25% di donne che soffrono di 3 o più infezioni in un anno, o 2 negli ultimi 6 mesi. Questo perché il batterio che causa il secondo è diverso dal primo, o perché dopo aver finito un trattamento, lo stesso gruppo di batteri riappare entro 2 settimane.

Con le mestruazioni, la gravidanza, la menopausa o l'invecchiamento, le infezioni del tratto urinario appaiono anche perché si tratta di cambiamenti ormonali importanti, che alterano il pH della vagina.

Le stesse caratteristiche del corpo femminile possono aumentare la probabilità di infezione, perché l'uretra femminile è corta (3-5 centimetri) rispetto all'anatomia maschile, e i batteri dall'uretra possono raggiungere più facilmente la vescica.

Consigli per prevenire le infezioni del tratto urinario a casa.

Nella nostra routine quotidiana facciamo errori che possono portare a queste infezioni, e con alcuni cambiamenti, possiamo eliminare i rischi.

  1. Bere 2 litri di acqua al giorno.
  2. Svuotare completamente la vescica quando si urina.
  3. Pulirsi i genitali da davanti a dietro dopo aver usato il bagno.
  4. Urinare immediatamente dopo un rapporto sessuale.
  5. Mantenere un'igiene normale. Se la zona genitale/urinaria viene lavata eccessivamente, o con prodotti che possono essere abrasivi (come deodoranti, saponi o creme vaginali), l'equilibrio naturale dei germi può essere disturbato.

Suggerimenti per evitare le UTI delle vacanze.

A causa dei cambiamenti nella nostra routine che si verificano durante l'estate, possiamo prestare meno attenzione ad alcuni aspetti che favoriscono lo sviluppo di infezioni del tratto urinario, ma possiamo facilmente cambiarli.

  • Sostituire il costume bagnato con uno asciutto il più presto possibile.
  • Evitare i tessuti che non permettono alla zona genitale di sudare e asciugarsi.
  • Idratarci bevendo 2 litri durante la giornata, non deve essere solo acqua, possiamo bere liquidi come tisane, caffè, ecc.
  • Introdurre nella dieta frutta contenente vitamina C per acidificare l'urina e prevenire la diffusione dei batteri.
  • Svuotare la vescica frequentemente perché più a lungo il liquido rimane nella vescica, più i batteri possono crescere.

Trattamento GUA delle infezioni del tratto urinario.

Alla GUA abbiamo un laboratorio medico dove possiamo analizzare rapidamente i campioni di urina per identificare la causa dell'infezione del tratto urinario e diagnosticarla in modo ottimale. 

☎️ Chiamaci al 629 334 583
💬Se vuoi maggiori informazioni scrivici a info@urologiayandrologia.com
🌐Richiedi un appuntamento: https://urologiayandrologia.com/pedir-cita/
📍Siamo in Av. José Mesa y López, 54. Las Palmas de Gran Canaria. Spagna.

Prostatite - cos'è e come trattarla?

La prostatite è una delle patologie più comuni negli uomini, anche se è più frequente dopo i cinquant'anni.

Pertanto, alla GUA lo trattiamo con un approccio olistico che coinvolge diverse delle nostre specialità.

Cos'è la prostatite?

Si tratta di un'infiammazione della ghiandola prostatica che di solito causa molto dolore nella zona testicolare e perianale, oltre a malessere generale, stanchezza, febbre, brividi e brividi, causando difficoltà urinarie: alzarsi più volte durante la notte, sensazione di urgenza quando si va in bagno, svuotamento incompleto quando si urina.

È un'afflizione fastidiosa perché ha una gamma di disturbi ampia e difficile da descrivere, dato che può cambiare posizione e intensità a seconda dell'occasione. Il dolore è solitamente localizzato nella pelvi, ma si tratta di un'area circondata dai muscoli del pavimento pelvico e dal nervo pudendo, e poiché il dolore è diffuso non è possibile individuare la fonte esatta, ma una volta diagnosticato correttamente da un urologo, la qualità della vita dei pazienti può essere migliorata.

Cosa causa la prostatite?

Tra il 12 e il 14% dei casi hanno origine da una fonte infettiva nella faringe, nella bocca o in un processo rettale vicino, nel qual caso sono classificati come prostatite batterica, o altrimenti come prostatite abatterica.

Quali sono i tipi di prostatite?

Possono essere acute o croniche, la principale differenza tra loro è il prolungamento nel tempo. La prostatite acuta che dura per anni, anche se la sua intensità diminuisce, è classificata come prostatite cronica.

Quale trattamento forniamo a GUA?

Poiché i diversi specialisti del nostro centro lavorano in sincronia, alla GUA offriamo una diagnosi e un trattamento personalizzato di qualità.

  • Grazie al nostro laboratorio di analisi possiamo eseguire una coltura dello sperma e delle urine in qualsiasi momento, non solo per diagnosticare, ma anche per monitorare il trattamento consigliato, cercando di non trasformarlo in prostatite cronica o prescrivere antibiotici che non sono adatti a questo caso.
  • Se la causa è batterica, i nostri urologi possono prescrivere antibiotici specifici, rilassanti muscolari o anche decongestionanti pelvici, a seconda di ogni paziente. Faremo particolare attenzione alle ripercussioni dell'infiammazione e del trattamento sul sistema urinario. Se necessario, possiamo anche applicare onde d'urto focali attraverso il perineo per trattare il dolore alla prostata.
  • Se la causa è una contrattura del pavimento pelvico, la indirizzeremo alla nostra unità specializzata in riabilitazione del pavimento pelvico, utilizzando fisioterapia, riabilitazione e farmaci specifici per alleviare il dolore e cercare di risolvere il problema che lo ha causato in modo che non ci siano altri episodi.

A GUA offriamo cure di altissima qualità, abbiamo un team di urologi specializzati e altamente qualificati. Abbiamo anche un laboratorio e una fisioterapista specializzata nel pavimento pelvico, Adoración Gil. Insieme prescriveranno il miglior trattamento per ogni caso.

Contattateci, saremo felici di rispondere alle vostre domande.

928 264 695PRENDERE UN APPUNTAMENTO
Salve, come possiamo aiutarla?